minima photographica

Bos Taurus

foto di Ramón Zabalza

Bos TaurusLo scorso 3 Luglio 2014, a Madrid nella Sala de Exposiciones de Fotocasión (C/ Ribera de Curtidores 22), si è tenuta la presentazione del libro fotografico di Ramón Zabalza "Bos Taurus - una antropologia visual de los mundos del toro".


Miscellanea di mezzi di produzione, saperi, pratiche, immaginari, tradizioni e rituali, la corrida non è l'incarnazione del male, ma uno degli ambiti più ricchi di conflitto e incerti della cultura spagnola degli ultimi 50 anni.

BOS TAURUS è un saggio visivo e concettuale sulla parte più popolare e partecipata di queste fiestas, redatto a partire dalle contraddizioni che gli umani generano quando si relazionano con gli animali utili. In esso si propone una rilettura della subcultura taurina popolare alla luce della fotografia, della storia, dell'economia e dell'esperienza dell'autore.

Il suo obbiettivo non è quello di polemizzare, ma di attirare l'attenzione sulla unicità e la vitalità di queste fiestas nel momento più cruciale della loro storia.

5450032 rid

Ramón Zabalza è laureato in giurisprudenza (Madrid, 1960) e ha studiato economia e antropologia a Madrid e Parigi (1961-1970). E 'stato professore ausiliario di antropologia sociale ed economica presso l'Università Complutense di Madrid (1968-1973) e si dedica alla fotografia dal 1973.

2461107 rid

Sue fotografie sono state esposte a Madrid, New York, Los Angeles, Parigi e Pechino e molte città spagnole. Suoi lavori sono stati acquisiti dal Museum für Hamburgischen Völkerkunde (1982), dal Center for Creative Photography (Tucson, 1988), dalla Collezione Cualladó (Madrid, 1989), dal Centro portoghese di Fotografia (Oporto, 1999) e dal Comune di Madrid (2000).

6201137 rid

È autore di Gypsy Gallery (1995) e Aqua Sana (2001), e coautore di Prestige, 42 º 15'N 12 ° 08'W.


www.ramonzabalza.com
Guarda un estratto del libro in spagnolo o in inglese.
Acquista il libro.

traduzione google

 

minima photographica cura la promozione e lo studio del linguaggio della fotografia

 

la fotografia

La fotografia è l’annuncio di qualcosa di nuovo che sta arrivando, qualcosa che non si porrà più il problema di essere consacrato come artistico.
Essa si trova ad essere l’ultima delle forme di espressione dotata di corpo tangibile.
La fotografia è il primo passo per la distruzione del’oggetto artistico attraverso la moltiplicazione, la dispersione (i giornali, i libri ecc.) fino all’immagine elettronica che non ha corpo.