.                
  .
minima photographica - grammatica della fotografia
corsi di fotografia
fotografia professionale
conservazione e restauro delle fotografie
 Ti trovi in: home > archivio > campagna per la libertà di espressione in Internet
minima photographica - grammatica della fotografia
corsi di fotografia
fotografia professionale
conservazione e restauro delle fotografie

 

torna al nuovo sito

 

home
corsi
professioneconservazione
vetrina
tour

 

 

   
   

minimaphotographica.it
sostiene la campagna
per la libertà di espressione su Internet
lanciata da
REPORTERS SANS FRONTIÈRES

Google, MSN (proprietà di Microsoft) e recentemente Yahoo hanno deciso di allinearsi alle politiche di censura del web di alcuni paesi che non rispettano la libertà di espressione (vedi L'Espresso).

Noi crediamo che la Rete debba rimanere uno spazio libero di scambio di informazioni e saperi.

Reporters sans frontières ha deciso di sostenere la libertà di espressione su Internet pubblicando gratuitamente sul proprio sito un manuale per bloggers e cyberdissidenti.

Abbiamo deciso di segnalare questo contributo pragmatico e concreto che apprezziamo molto.

Attualmente il manuale è disponibile in Inglese, Francese, Cinese, Arabo, Persiano.

Qui di seguito ne riportiamo il sommario:

..::: Bloggers, i nuovi araldi della libera espressione
..::: Che cosa è un blog?
..::: Il linguaggio del blogging
..::: Scelta degli strumenti migliori
..::: Come creare e far funzionare un blog
..::: Quale etica per il blogging?
..::: Farsi trovare dai motori di ricerca
..::: Che cosa fa davvero brillare un blog?
..::: Testimonianze: Germania, Bahrain, USA, Hong Kong,
        Iran,Nepal
..::: Come fare un blog in modo anonimo
..::: Tecniche per aggirare la censura
..::: Assicurare la riservatezza delle proprie e-mail
..::: Campioni di censura in rete

 

   
 

manuale per blogger e cyberdissidenti
 

 

 
   

prendi nota

               
   

 

 


#

 

Cos'è Internet
e come smettere di confonderla con qualcos'altro


  1. Internet non è complicata.
  2. Internet non è una cosa. E' un accordo.
  3. Internet è stupida.
  4. Aggiungere valore ad Internet abbassa il suo valore.
  5. Tutto il valore di Internet si sviluppa ai suoi margini.
  6. I soldi si spostano verso la periferia.
  7. Un mondo estremo? No, il mondo delle estremità.
  8. Le tre virtù di internet:
    a. Nessuno la possiede
    b. Tutti la possono usare
    c. Tutti la possono migliorare
  9. Se internet è così semplice, perchè così tanti ci hanno sbattuto la testa?
  10. Alcuni sbagli che possiamo già fermare.

   A proposito di Internet proponiamo un articolo davvero acuto di Doc Searls e David Weinberger sulla rete, le sue potenzialità, le sue tendenze.
   Da questa riflessione se ne ricava che i tentativi dei governi e delle grandi aziende di controllare e censurare la rete sono destinati alla lunga a fallire. Come dice John Gilmore (citato nell'articolo): "Internet percepisce la censura come un malfunzionamento e quindi la aggira". Speriamo.
   I dieci punti in alto sono estratti dal pezzo.

Vai all'articolo tradotto in italiano

Su Google la storia di
09-f9-11-02-9d-74-e3-5b-d8-41-56-c5-63-56-88-c0

(Circa 1.500.000 risultati della ricerca)

La campagna per la libertà di espressione in Internet

 

 

 


#

 
  Valid HTML 4.0!
-------------------
The W3C Markup Validation Service
checks HTML documents
for conformance to W3C HTML
and XHTML Recommendations
and other HTML standards                  
 

                             homecorsiprofessioneconservazionevetrinatour

   
URL>  http://www.minimaphotographica.it/campagna_rsf.htm